Il nuovo Suzuki Jimny

Finalmente una versione con una cappotta preannunciata per il nuovo Jimny ?

Questo è quanto si evince dalle bellissime immagini del Jimny !

jimny rosso decapotabile con una cappotta nera
suzuki jimny rosso variante cabriolet

Il nuovissimo Suzuki Jimny è molto atteso. Sarà previsto l’anno prossimo ?

Per il momento, Suzuki dà poche informazioni su questo nuovo Jimny. La foto qui appresso presenta un nuovo Suzuki Jimny previsto particolarmente per il mercato asiatico e indiano. Buona notizia : una versione cabriolet è fin da ora programmata come è già il caso in Sud America.

Questa nuova generazione, che sostituirà l’attuale Jimny, che malgrado qualche restyling  risale al 1998, dovrebbe fare scintille !

Da quando aveva 20 anni, un rinnovamento completo del Suzuki Jimny fu spesso valutato, ma mai messo veramente sui binari. Alla fine del 2017, delle immagini di un nuovo Jimny sono trapelate sulla stampa automobilistca e Suzuki, lungi dallo smentire queste voci, ha ammesso che un sostituto del suo mitico Jimny era effettivamente atteso.

E di rimaneggiamento, ne è giustamente questione, particolarmente  con un cambiamento di piattaforma e di una nuovissima carrozzeria che dovrebbe proporre una variante cabriolet per il Jimny. Cio’ conferma quanto le aspettative siano grandi per questo nuovo modello, poichè il costruttore giapponese aveva tralasciato, 8 anni or sono, la versione decappottabile del Jimny. Basta con i piaceri del 4x4 cappottato e della cappotta amovibile, l’unica versione disponibile rimane il modello in metallo. 

Vent’anni sono trascorsi e le norme sono effettivamente evolute, è per questo motivo che Suzuki dovrà proporre seguendo una normativa rigorosa, degli airbags laterali e l’insieme dei dispositivi di sicurezza necessari a questo tipo di  veicolo. Altro cambiamento, la trasmissione 4x4 che ha equipaggiato durante tutti questi anni il Jimny, dovrebbe anche lei essere sostituita da un nuovo sistema AllGrip che manterrà tuttavia il cambio e il differenziale a slittamento limitato . L’unico motore a essere stato preannunciato per il momento è un motore di 1.3L a benzina di origine Suzuki che sviluppa 85 cavalli. Ma, indubitabilmente nei prossimi mesi, altre motorizzazione dovrebbero essere rese note.  

Se le foto presentate qui  sono proprio quelle del nuovo Jimny venduto in India e in Sudamerica, si noterà che la versione cabriolet è ben diversa dalle versioni vendute fra il 1998 e il 2010. Prima di tutto, non si tratta di una cappotta in cinque parti, vale a dire con la parte avanti  indipendente dal tetto dietro: si nota bene che questa nuova cappottina riprendre il sistema del Vitara, in un unico pezzo dal davanti al dietro. Si vede inoltre che le due vetrature laterali sono ben diverse da quelle attuali : i pannelli sono molto grandi. Dimensioni che sono praticamente il doppio rispetto alla versione precedente. Vediamo qui che solo il lunotto posteriore della cappotta di questo nuovo Jimny si puo’ togliere, certamente con il tradizionale sistema di chiusure lampo, a meno che non sia come per il Suzuki Samurai, semplicemente amovibile e piegabile in altezza.

 

In ogni caso, questa versione decappottabile ci piace molto e sarebbe un bel ritorno,  per questo mitico veicolo, nella grande famiglia dei 4x4 cabriolet. Se state ricercando una cappotta Suzuki Jimny che sia uguale a quella di origine, è qui: nuova cappotta suzuki jimny

Scrivi commento

Commenti: 0

Come contarttaci

Il servizio clienti è a vostra disposizione dal lunedi al sabato, dalle ore 9 alle ore 19. 

 // // //

Potete contattarci tramite e-mail :

contatto@cappotta-cabriolet.com

sarà nostra premura rispondervi  entro 12 ore al massimo !

 


 

 

La consegna dei nostri prodotti è effettuata in tutto il mondo !

Per maggiori informazioni e per conoscere le tariffe di ogni paese, vedere la pagina "condizioni di consegna"