Il kia Sportage cabriolet

Il 4x4 da spiaggia coreano

il suo nome è Kia Sportage cutback

In Italia la distribuzione della Kia Sportage è stata perlomeno ristretta. Tutta colpa di una mancanza di immagine del marchio Kia durante gli anni 90 e soprattutto alle scarse concessionarie situate nell’esagono, all’epoca.

 

Il marchio coreano vara dunque nel 1996 il suo primo 4x4, lo Sportage che allora aveva scarsa concorrenza nel settore, a parte il Suzuki Vitara ma con dimensioni molto piu’ compatte. Lo Sportage è disponibile con una sola carrozzeria : lo Sportage Wagon, con 5 porte e interasse lungo. Lo Sportage Cutback, con 3 porte, interasse corto e il cui tetto e’ decappottabile, arriva in catalogo 2 anni dopo. E’ tale versione che ci interessa in questo luogo.

 

L’equipaggiamento e’ abbastanza abbondante, anche sulla gamma di base, se lo si compara giustamente al Suzuki Vitara : sistema antifurto, chiusura cIentralizzata e soprattutto un potente motore 2.0L a benzina di 130 cavalli per il modello con 4 ruote motrici, per rimorchiare senza problemi. La versione cabriolet arriva invece nel 1998, che è purtroppo per la Kia, l’anno di messa in circolazione del Suzuki Grand Vitara, che rimarrà commercialmente il suo vero rivale : dimensioni simili, sistema decappottabile con un tipo di cappotta quasi uguale.

 

Ma la Kia Sportage, nella sua versione cabriolet, rimane una scelta allettante. Prima di tutto perchè la motorizzazione, l’1,6L di 90 cavalli del Grand Vitara non puo’ evidentemente competere con la potenza del motore della Kia Sportage, che anche se consuma piu’ carburante, rimane all’utilizzo molto piu’gradevole. Il merito al suo look, lo Sportage esibisce un magnifico archetto posteriore in alluminio che dona al veicolo un aspetto robusto, oltre ad essere veramente utile in caso di capovolgimento del veicolo. L’archetto, quando la cappotta è sistemata, non si vede, è nascosto sotto. Al contrario una volta decappottato, regala un bell’aspetto allo Sportage e si rivela pratico perchè consente di posare sopra la parte centrale, che ha una sezione in gomma, una tavola da surf (oltre ad essere un vero e proprio punto di forza per la sicurezza). Un vero e proprio 4x4 da spiaggia lo Sportage !

 

La sua cappotta si distingue dal Suzuki Grand Vitara o della cappotta Suzuki Jimny perchè è presente solo nella parte posteriore : il tetto che si ribalta verso il dietro (oppure si toglie) e le tre parti vetrate (in plastica) che si tolgono, esattamente come per il Suzuki, con guide e chiusura lampo. Ma nulla sulla parte anteriore, il posto di guida non è coperto, come per il Ssangyong Korando, altro 4x4 cabriolet di stile Jeep.

 

La produzione della Kia Sportage cabriolet "cutback" e la sua variante in metallo con 5 porte, è interrotta nel 2002. Lo Sportage sarà in seguito rinnovato, ma sarà un SUV cugino del Hyundai Tucson, con il quale condividerà la stessa piattaforma e come sarà il caso d’altronde per la maggior parte dei costruttori, abbandonerà la tuttavia simpatica versione cabriolet.

 

Siete in possesso di una Kia “Cutback” e volete una cappotta sostitutiva? E’ qui: Cappotta nuova per Kia Sportage (in 4 parti come quella di origine).

 

Potete inoltre regalare alla vostra Kia Sportage un nuova copriruota di scorta : Copriruota Kia Sportage.

Scrivi commento

Commenti: 0

Come contarttaci

Il servizio clienti è a vostra disposizione dal lunedi al sabato, dalle ore 9 alle ore 19. 

 // // //

Potete contattarci tramite e-mail :

contatto@cappotta-cabriolet.com

sarà nostra premura rispondervi  entro 12 ore al massimo !

 


 

 

La consegna dei nostri prodotti è effettuata in tutto il mondo !

Per maggiori informazioni e per conoscere le tariffe di ogni paese, vedere la pagina "condizioni di consegna"