La Mercedes Classe G - parte prima

La Storia della Mercedes Classe G

1979-1989, inizio della Success Story

E’ nel 1979 che nasce la Mercedes Classe G. Veicolo fuoristrada, apprezzato dall’esercito e dagli appassionati di caccia, la Classe G non è in alcun modo un veicolo di alta gamma. 

Come testimonia la foto qui appresso, con un’atmosfera molto seventies, un Suzuki Jimny basico, a fianco, riuscirebbe facilmente a sembrare un veicolo di lusso ! E per una buona ragione : alzacristalli manuale, tessuto scozzese per i sedili : insomma è quasi un veicolo utilitario che propone Mercedes, ma che ottiene la reputazione, quasi immediatamente, di un 4x4 dalle manière forti, capace di attraversare qualsiasi ostacolo ! 

 

Disponibile in diverse motorizzazioni, sia a benzina che diesel, il sistema di numeri e di lettere, esattamente come per gli altri modelli del marchio, indicavano la misura del motore. Due modelli a benzina : il quattro cilindri 230 e il sei cilindri 280 e due modelli diesel : il 240 e 300 erano disponibili con una potenza da 72 a 150 cavalli. Esistevano 3 stili di carrozzeria : l’interasse corto con tre porte, disponibile in lamiera o cabriolet e l’interasse lungo, con 5 porte (modello Wagon come dall’appellativo del costruttore).

Sebbene non commercializzata ufficialmente sul territorio americano, la Classe G è stata tuttavia importata da alcune società specializzate nell’importazione di veicoli europei, che una volta arrivati negli USA, erano messi a norma di sicurezza e di emissioni (già) in vigore. Una di queste società di import conobbe del resto un tale successo con la Classe G, malgrado il suo prezzo elevato, che concluse un accordo con Mercedes per costruire direttamente questo modello con le norme americane al fine di evitare le molteplici modificazioni. Le Classe G erano cosi fabbricate su richiesta seguendo gli ordini con opzioni di personalizzazione uniche. Il prezzo medio negli anni 80 era di circa 130000$, una somma niente male ! Già allora la Mercedes si indirizza a una clientela che ha i mezzi, che desidera acquisire un veicolo robusto, cio’ che non era esattamente la reputazione dei veicoli americani di quel tempo.

Che si tratti del mercato europeo o americano, la Classe G cappottata non è la versione piu’ apprezzata. Altri veicoli fuoristrata decappottabili vengono maggiormente preferiti , ritenuti piu’ divertenti, : negli Stati Uniti, il Ford Bronco e la Jeep Wrangler. In Europa, la Jeep Cj-5 e Cj-7 e a breve il piccolo Suzuki Samurai cabriolet con la famosa cappotta Suzuki Samurai.

Al momento, è la versione in lamiera che si vende meglio. Come fuoristrada, il 3 porte fa meraviglie e passa dappertutto. 

Reputato molto resistente, Jacky Ickx e l’attore Claude Brasseur vincono nel 1983 il Parigi-Dakar, a bordo di una Mercedes Classe G 280. Una bella pubblicità per il 4x4 tedesco che festeggia tre anni dopo, nel 1986, l’uscita dalle fabbriche Mercedes della cinquantamillesima Classe G.

Il costruttore ne approfitta per perfezionare il design dell’interno e sostituisce il suo modello diesel 240 con un 250 piu’ robusto. Sarà l’unico vero cambiamento fino al 1990 in piu’ di 10 anni di esistenza. 

 

Scrivi commento

Commenti: 0

Come contarttaci

Il servizio clienti è a vostra disposizione dal lunedi al sabato, dalle ore 9 alle ore 19. 

 // // //

Potete contattarci tramite e-mail :

contatto@cappotta-cabriolet.com

sarà nostra premura rispondervi  entro 12 ore al massimo !

 


 

 

La consegna dei nostri prodotti è effettuata in tutto il mondo !

Per maggiori informazioni e per conoscere le tariffe di ogni paese, vedere la pagina "condizioni di consegna"