La Mercedes classe G – seconda parte

La storia della Mercedes Classe G

Anni 90, la rinascita della Classe G, magnifica nella sua versione cabriolet

mercedes G in grigio metallizzato, con una cappotta nera della classe G.
Mercedes classe g nero cabriolet. La cappotta della mercedes classe g viene rimossa e ripiegata dietro.

Nel 1990, è da già 11 anni che la Classe G e’ commercializzata senza che nessun miglioramento sostanziale sia stato apportato. Gli anni 90 saranno comunque chiave per questo modello dato che la Mercedes lo destina gradualmente ad un nuovo uso : quello di precursore del SUV moderno.

In realtà, nel 1990, quella che è presentata come la Mercedes Classe G ridisegnata, lascia alquanto sorpresi, ed è il minimo che si puo’ dire, talmente sono discreti i miglioramenti apportati. In effetti, questo restyling è stato recato alla meccanica del veicolo con l’adozione di un sistema frenante antibloccaggio e una scatola di trasferimento marce corte e lunghe che si innestano elettrronicamente cosi come dei pratici blocca differenziali anteriori e posteriori, che fanno meraviglie in 4 ruote motrici. Sicurezza migliorata sulla strada grazie al frenaggio, e trasmissione fuoristrada rimodernata per un risultato ancora migliore fuori pista. Questi sono gli ingredienti, poco innovanti, di questo 4x4 che non sembra del tutto pronto per la pensione.

 

Alla fine del ’92 viene lanciata la produzione di un potentissimo modello di Classe G che deve adottare un motore V8. Esce un anno dopo con il denominativo Classe G 500 che sarà commercializzatio in serie limitata. Questo modello possiede 240 cavalli e soprattutto un abitacolo insolito : cruscotto in radica di noce e interno in pelle. Exit su questo modello i materiali in plastica che non donano e che trasudano il veicolo utilitario. Malgrado un prezzo molto elevato, è un successo commerciale per la Mercedes che ha ben intravisto, in questo inizio degli anni 90, profilarsi una nicchia : quella di un grande veicolo che puo’ andare ovunque, e con un interno lussuoso.

 

In verità inventa quello che diventerà 10 anni piu’ tardi il SUV premium in particolare con la Mercedes ML. La clientela agiata che compra questo veicolo, è in cerca di differenziazione rispetto alla berlina tradizionale. Si tratta di viaggiare in modo diverso e di farsi vedere in un veicolo che non mostra nessuna raffinatezza all’esterno (se non l’aspetto di un carro armato) ma confortevole e straordinariamente lussuoso all’interno. Un posizionamento un po’ borghese-anticonformista anzitempo ma che piace molto, e evita a questi ricchi acquirenti di andare da Land Rover, il cui Range anche se un po’ piu’ connotato Gentleman Farmer, crea degli emulatori. Non lo sa ancora ma sarà in futuro la star della Jet Set !

Nel 96, il G300 TD di 177 cavalli sostituisce il vecchio G350. Il famoso G 500, venduto in serie limitata nel 93, ritorna definitivamente in catalogo nel 98. Un anno prima, la Mercedes Classe G adotta una cappotta elettrica sulla versione coperta. Una "première"  su un 4x4 cabriolet ! 

E’ giustamente per questa versione della Classe G cabriolet che è proposta la nuova cappotta di sostituzione :

la cappotta Mercedes Classe G cabriolet, identica all’originale, per i modelli posteriori al 1997 decappottabili elettricamente, e’ disponibile in nero.

Scrivi commento

Commenti: 0

Come contarttaci

Il servizio clienti è a vostra disposizione dal lunedi al sabato, dalle ore 9 alle ore 19. 

 // // //

Potete contattarci tramite e-mail :

contatto@cappotta-cabriolet.com

sarà nostra premura rispondervi  entro 12 ore al massimo !

 


 

 

La consegna dei nostri prodotti è effettuata in tutto il mondo !

Per maggiori informazioni e per conoscere le tariffe di ogni paese, vedere la pagina "condizioni di consegna"