La Mercedes Classe G - Terza parte

La storia della Mercedes Classe G continua

2000 / 2017 : consacrazione della Classe G fuoristrada

E’ giusto festeggiare i 20 anni di esistenza per un modello di automobile ! Mercedes lancia dunque nel 99 un’edizione speciale, la Classe G500 « classic ». Ancora piu’ lussuosa e riempita di opzioni (e il catalogo delle opzioni da Mercedes è senza fine !).

In questa fine di millennio, Mercedes propone anche un motore diesel di nuova generazione, la Classe G 400 CDI che si rivela altrettanto efficace che il suo equivalente a benzina. Ma il principale mercato della Classe G rimangono gli Stati Uniti dove vengono proposti soltanto i modelli a benzina. Ed è proprio la Classe G 500 che riscuote i consensi. Potenza, marchio tedesco, lusso ed il tutto con un fisico duro : gli americani facoltosi adorano e scelgono la versione cabriolet, con la sua cappotta completamente elettrica. La Classe G è infatti, nonostante i tratti simili, l’antitesi della Jeep Wrangler. Rifiniture lussuose, copertura facilmente decappottabile, e prezzo d’acquisto smisurato ! E non è ancora niente dato che un anno dopo sbarca la Classe G 55 con un V8 che sviluppa quasi 350 cavalli e prodotto da AMG, il preparatore di casa. 

Negli anni successivi, Mercedes si acconteterà di proporre delle serie speciali, frequentemente per le ricorrenze d’altra parte, come nel 2004 con la Classe G « 25 classic », oppure di sviluppare la potenza dei motori : pertanto il già enorme G55 V8 aumenta a 475 cavalli ... Insomma la smoderatezza per un veicolo entro breve apprezzato da una clientela ancora piu’ facoltosa, volentieri « Jet set ». Dai terreni impervi ai marciapiedi dei quartieri chic, e dai quartieri eleganti ai parcheggi delle discoteche alla moda, si puo’ dire che la Classe G ha fatto un bel viaggio ! 

Occorrerà aspettare il 2007 affinché Mercedes offra un vero restyling al suo mitico modello. Nuova facciata avanti, molto piu’ moderna, fari rotondi, e soprattutto una nuovissima consolle, che dà veramente l’impressione di essere a bordo di una berlina di lusso. Nel 2012 e nel 2015, dei piccoli ritocchi appaiono sulla carrozzeria. Si noterà tuttavia l’adozione di 25 cavalli supplementari sul modello V8 AMG nel 2012. 

Nel 2016, è il canto del cigno per il modello cabriolet : Mercedes abbandona la versione con cappotta Mercedes Classe G. Diventata confidenziale con il passare degli anni perchè meno apprezzata, la versione coperta del 4x4 Mercedes sparisce definitivamente dal catalogo. La Classe G ha quindi solo un anno di commercializzazione prima dell’arresto definitivo della produzione, per l’insieme delle versioni. Per festeggiare questo modello decappottabile, Mercedes lancia la Classe G cabriolet « Final Edition 200 » : un modello d’eccezione, unico, rivestito all’interno di pelle beige e con una cappottina dello stesso colore all’esterno e dotato di un bellissimo copriruota Mercedes.

Nel 2017, esce dagli stabilimenti Mercedes il trecentomillesimo esemplare, la fine di una bella avventura che non sembra tuttavia volersi fermare : la nuovissima Classe, rivelata al Salone di Ginevra, arriverà presso i concessionari durante il 2018 ! Augurando beneinteso una versione della Classe G cabriolet

Per leggere la prima e la seconda parte del nostro articolo dedicato alla Mercedes Classe G, cliccare qui : 

- La storia della Mercedes Classe G – parte prima 

- La storia della Mercedes Classe G – parte seconda 

Scrivi commento

Commenti: 0

Come contarttaci

Il servizio clienti è a vostra disposizione dal lunedi al sabato, dalle ore 9 alle ore 19. 

 // // //

Potete contattarci tramite e-mail :

contatto@cappotta-cabriolet.com

sarà nostra premura rispondervi  entro 12 ore al massimo !

 


 

 

La consegna dei nostri prodotti è effettuata in tutto il mondo !

Per maggiori informazioni e per conoscere le tariffe di ogni paese, vedere la pagina "condizioni di consegna"