Il nuovo Suzuki Jimny: prime impressioni

La nuova Suzuki Jimny è finalmente arrivata !

Ma sembra che non sia prevista una versione cabriolet

 Il Suzuki Jimny è finalmente di ritorno, e dall’anno scorso, con l’annuncio di questa nuova versione, siamo in tanti ad attenderlo con impazienza. 

Fedele alla tradizione della Suzuki, si tratta ancora di un vero veicolo fuoristrada, uno dei rari sempre sul mercato. Si puo’ anche dire che a parte la Jeep Wrangler e la Mercedes Classe G (alla quale ruba numerosi effetti di stile, sia a livello della calandra che del profilo generale), fa figura dell’ultimo dei moicani, soprattutto con le sue dimensioni ridotte e il suo budget contenuto.  

 

Soprattutto, il suo DNA rimane intatto : piccolo, maneggevole e divertente da guidare (principalmente quando ci si allontana dall’asfalto), accoglierà 4 passeggeri senza troppi disagi. Sul capitolo puramente 4x4, questo Jimny continua a poter arrampicarsi dappertutto con il suo autoportante piccolo, e con il suo cambio a intervallo lungo e corto, caratteristiche dei veri veicoli fuoristrada. In piu’, questo nuovo Jimny dispone di una serie di opzioni tecnologiche che mancavano sulla vecchia versione : l’arresto di emergenza  e il sistema di riconoscimento dei pedoni, il controllo di discesca in caso di pendio troppo ripido, un grande shermo GPS, la regolazione automatica degli abbaglianti e anche la lettura dei cartelli stradali ! Per poco, leggendo questa lista, sembra si parli di una berlina Volvo! 

 

Tuttavia,  a parte questo vero rimodernamento e il suo look irresistibile di piccola Jeep, l’essenza del Jimny è salvaguardata: la dimensione è piu’ o meno la stessa rispetto alla generazione precedente, che era stata lanciata appena 20 anni fa, il nuovo modello essendo  meno lungo di soli 5 c m ;  il motore è disponibile ora solo a benzina di 1,5 L con una potenza leggermente aumentata, cosi come le dimensioni del bagagliaio che regala qualche litro supplementare. Altrimenti, il Jimny rimane sempre altrettanto maneggevole. Il raggio di sterzata, ideale in città o sulle strade secondarie è come al solito degno di una cittadina e fa meraviglie. 

Per quanto concerne il capitolo dello stile, il costruttore giapponese fa il pieno di ammirazione. E’ semplicemente magnifico, ben quadrato e dall’aspetto rustico sempre rimanendo molto moderno. Ottici anteriori rotondi (come per il Wrangler), ruota di scorta sul portellone, all’antica, con la copriruota Suzuki Jimny, o ancora cerchi delle ruote in plastica nera: questo Suzuki sfoggia il vero abbigliamento di un 4x4 avventuriero. Lontano dalle produzioni di SUV senza gusto che escono a intervalli regolari. Ed è senza dubbio questa immagine intransigente che piacerà sicuramente ai futuri acquirenti.

 

Tanto piu’ che lo stile dell’interno ha carattere. Anche lui molto particolare, con il suo grande shermo GPS e una console centrale dall’ispirazione squisitamente «cockpit» molto originale. Si noterà inoltre un ammiccante cenno al Suzuki Samurai con i suoi contagiri su supporti quadrati. Samurai che era del resto denominato Jimny nel suo paese d’origine, cio’ che spiega il perchè i giornalisti della stampa automobilistica parlano di questa nuova generazione come della quarta, mentre invece per noi, in Francia e in altri paesi europei, si tratta solamente della seconda.

 

In riassunto, il Jimny si rinnova radicalmente  e riesce ad aggiornare con brio il suo look di fuoristrada intransigente. Rimane tuttavia un rimprovero importante: Suzuki non propone il suo Jimny in versione cabriolet con una cappotta. Che gioia e che successo ancora maggiore avrebbe riscosso se fosse stato commercializzato in versione decappottabile, con una cappotta come la vecchia generazione. Speriamo, che con il tempo,  questo magnifico Jimny venga naturalmente proposto cosi ! 

 

Se possedete un versione cabriolet e che la vostra cappotta per Jimny deve essere sostituita, niente paura: vi proponiamo appunto una cappotta Suzuki Jimny, del tutto uguale alla cappotta di origine. 

 

Scrivi commento

Commenti: 0

Come contarttaci

Il servizio clienti è a vostra disposizione dal lunedi al sabato, dalle ore 9 alle ore 19. 

 // // //

Potete contattarci tramite e-mail :

contatto@cappotta-cabriolet.com

sarà nostra premura rispondervi  entro 12 ore al massimo !

 


 

 

La consegna dei nostri prodotti è effettuata in tutto il mondo !

Per maggiori informazioni e per conoscere le tariffe di ogni paese, vedere la pagina "condizioni di consegna"